Servizi

ImageImage

Il rendering fotorealistico è diventato ormai uno strumento indispensabile per la presentazione di oggetti e progetti non ancora realizzati; la sua utilità è indubbia in quanto permette al cliente (architetto, geometra, privato ecc) di capire se la strada intrapresa è quella giusta o meno evitando spiacevoli sorprese a lavoro terminato. Non a caso questo strumento si è affermato nell’ ambito dell’ architettura, settore in cui le immagini 3D sono diventate quasi obbligatorie. Il loro utilizzo diventa infatti indispensabile qualora si debbano vendere ad esempio fabbricati di nuova costruzione (tramite lo studio di una cartellonistica accattivante, la presentazione di tavole di impatto o addirittura di tour virtuali).

Nell’ interior design, le immagini 3D diventano un supporto prezioso a piante e sezioni che spesso risultano di difficile comprensione per chi non è del settore così come nella progettazione di mobili e\o oggetti su misura e nella valutazione di impatto ambientale (tramite un fotoinserimento).

Partendo da un disegno CAD o cartaceo (fornito dal cliente), le fasi di realizzazione del rendering consistono nella modellazione del progetto in 3d, nello studio dell’illuminazione e nell’ applicazione di materiali fotorealistici. Una volta impostata la scena, si procede con la realizzazione dei rendering in base alle viste precedentemente concordate assieme al cliente. Durante le varie fasi di sviluppo di ogni progetto saranno forniti dei rendering a bassa risoluzione (preview) utili a verificare le fasi di realizzazione.